Ai sensi dell'art. 22 del Regolamento per l'Attivitā di Previdenza e Solidarietā della Cassa, gli importi delle pensioni, sono stati perequati a far data dal 1° luglio 2019 in proporzione alla variazione in aumento dell'indice annuo calcolato dall'Istat, pari al 1,10%. Ai sensi del comma 2 del predetto articolo, infatti, la variazione č stata comparata con la variazione percentuale della media individuale dei contributi versati alla Cassa nell'anno precedente e tra i due parametri č stato applicato, come previsto dal Regolamento, quello inferiore. L'ultima perequazione č stata effettuata nell'anno 2010.