Relazione Corte dei Conti. Aumentano le entrate contributive e i ricavi della gestione mobiliare

Nei giorni scorsi Ŕ stata pubblicata la relazione annuale che attesta la buona salute della Cassa


Nei giorni scorsi la Corte dei Conti ha reso nota la relazione sul controllo della gestione finanziaria della nostra Cassa evidenziando un significativo miglioramento, sia nell’ambito delle entrate contributive (+25%), che dei ricavi lordi della gestione mobiliare.

 Tutto ciò ha consentito di attendere ad un avanzo di esercizio che, dopo i prudenziali accantonamenti, ha superato i 100 mln di euro.

Nel documento si è anche mostrata la sensibile crescita delle riserve patrimoniali, tese a garantire le prestazioni, riserve che superano per il 2021 ampiamente le 5 annualità, attestandosi a 7,69 volte il monte pensioni erogato nell’esercizio.

Viene, infine, sottolineato come - rispetto al bilancio tecnico, che assicura la sostenibilità dell’Ente nel lungo termine - esistano, quanto ai saldi previdenziali e gestionali, poste sempre positive.