Report AdEPP. Il 13 dicembre pubblici anche i dati della Cassa del Notariato

L'evento si terrÓ in presenza e in modalitÓ webinar


Si terrà il prossimo 13 Dicembre, dalle ore 10, la presentazione dei tre report elaborati dal centro studi AdEPP (Previdenza, investimenti, welfare).

Diamo in anteprima i dati inerenti la Cassa nazionale del Notariato che fotografano, insieme al Bilancio apena aprovato, lo stato di salute dell'Ente presieduto da Vincenzo Pappa Monteforte.

Uno tra tutti il dato che riguarda il numero di repertori. La Cassa del Notariato, nel sistema AdEPP, è un unicum in quanto non registra i redditi ma appunto i dati inerenti ai repertori.  Il Repertorio medio tiene conto dell'effettivo flusso dei notai che hanno contribuito alla formazione dello stesso. 

Il dato evidenzia la differenza di numero di repertori tra uomini e donne. I primi hanno registrato un repertorio medio 195.070 euro mentre le notaie di 125.553 euro.

Da una prima stima, alla fine dell’esercizio 2022 gli onorari di repertorio dovrebbero confermare il valore complessivo dell’anno passato.

Il numero degli iscritti attivi nel 2021 ha superato i 5 mila, 5.122 per l'esattezza. Un numero che nel 2022 registrerà un segno +, a Novembre, infatti, il dato è di 5.143 di cui 3.181 uomini e 1.962 donne.

Infine il dato che va sottolineato riguarda il numero di pensionati. Nel 2021, sono stati 176 i nuovi pensionati e tra uomini  e donne la differenza è davvero minima, 89  i primi e 87 le notaie. Il 2022 ha visto 

L'evento potrà essere seguito in presenza, accreditandosi entro il 5 dicembre all'indirizzo mail eventi@adepp.info, o da remoto cliccando sul link https://us02web.zoom.us/j/88629033371